Amministrative 2021

Comunali Cosenza, diritti e welfare le priorità di Formisani: «Situazione aggravata dalla pandemia»

VIDEO | Iniziativa del candidato a sindaco nella sede cosentina della Cgil: «La città non ha più politiche di solidarietà. Così si allargano le diseguaglianze sociali»

33
di Salvatore Bruno
23 settembre 2021
17:40

Cosenza in Comune accende i riflettori della campagna elettorale sui temi del lavoro, del welfare e dei diritti. Per la compagine in corsa alle prossime amministrative a sostegno di Valerio Formisani, sono tutti argomenti prioritari, anche alla luce delle difficoltà avvertite tra le strade cittadine non solo per la pandemia ma pure, dice il candidato a sindaco, per la scarsa attenzione mostrata ai piani alti di Palazzo dei Bruzi, verso le politiche di solidarietà, così da alimentare profonde diseguaglianze sociali.

Iniziativa con i candidati

Formisani ne ha parlato nel corso di una iniziativa ospitata nella sede Cgil di Cosenza insieme ai candidati al consiglio comunale. «É molto elevata la percentuale di persone e famiglie che, pur non essendo povere, risultano condizionate dalla precarietà delle risorse materiali a disposizione – ha affermato l’aspirante sindaco - La totale incapacità di contribuire attraverso servizi e ammortizzatori sociali al miglioramento delle condizioni di vita di una fetta sempre crescente di popolazione, fa crescere una forte sfiducia nelle istituzioni, additate come enti incapaci di provvedere a bisogni fondamentali della popolazione. La situazione - ha aggiunto - è stata aggravata dagli effetti devastanti della pandemia e della perdita dei posti di lavoro, soprattutto femminili che da essa è derivata».


Investimento sociale

«Di fronte ad uno scenario così preoccupante, appare necessario trovare soluzioni nuove, ricalibrando l’intervento pubblico di welfare sotto forma di investimento sociale, per ridare dignità alle istituzioni e rafforzare nei cittadini, sempre più sfiduciati, il senso di appartenenza alla comunità - ha affermato ancora Formisani - Le nostre proposte sono bilanciate per questo scenario: la lotta alla povertà e all’esclusione sociale è obiettivo primario e qualificante della nostra azione di governo per la città di Cosenza».

Piano comunale per il benessere

«Per realizzarlo è necessaria la trasformazione della funzione stessa dell’istituzione comunale - ha spiegato il candidato a sindaco - attraverso una serie di interventi mirati ed economicamente sostenibili che prevedano ad esempio la creazione di un Piano comunale per il benessere strutturata con un monitoraggio iniziale della situazione reddituale, occupazionale, dei servizi e del capitale sociale dei singoli quartieri, da attivare in sinergia con l'Unical». Formisani poi, reputa prioritario accorciare le distanze tra l'amministrazione ed i cittadini per meglio intercettarne i bisogni. Lo abbiamo intervistato

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top