Amministrative Calabria

Comunali Cosenza, il M5S “convoca” Franz Caruso: prende forma il sostegno alla sua candidatura

Stasera l'incontro (forse) decisivo per imbastire l'accordo sollecitato dal Pd. Contestualmente perde consistenza il ventilato appoggio del Movimento a Bianca Rende sostenuta da Anna Laura Orrico

114
di Antonio Alizzi
19 agosto 2021
12:36
Franz Caruso
Franz Caruso

La notizia politica di giornata è l’incontro fissato in serata tra Luigi Aloe, coordinatore cittadino del Movimento Cinque Stelle, e il candidato sindaco del centrosinistra cosentino, Franz Caruso.

La riunione, secondo quanto si apprende, è stata organizzata ieri a seguito di fitti contatti telefonici tra Aloe e il deputato Massimo Misiti, dopo la presenza dell’ex sottosegretario ai Beni Culturali, Anna Laura Orrico, alla conferenza stampa organizzata da Bianca Rende, anch’essa candidata alla carica di sindaco della città di Cosenza. La posizione dell’imprenditrice cosentina, alimentata nei giorni precedenti dalle voci sul mancato appoggio a Franz Caruso, aveva fatto pensare che i grillini potessero realmente appoggiare l’attuale consigliera comunale iscritta al gruppo misto, dopo aver indossato anche le “casacche” del Pd e di Italia viva.


Alcuni esponenti calabresi del Movimento Cinque Stelle, specialmente quelli che vivono a Roma, ritengono che la partecipazione di Anna Laura Orrico sia stata a titolo personale. È verosimile, tuttavia, che dai vertici pentastellati sia arrivato l’ordine di fare retromarcia sulle scelte politiche inerenti le Comunali di Cosenza.

Le maggiori critiche, infatti, erano arrivate dal Partito democratico, attraverso una nota dei segretari dei circoli cittadini, che invitavano il Movimento Cinque Stelle a decidere in maniera definitiva sul nome dell’avvocato Franz Caruso. Sollecitazione, ad onor di cronaca, indirizzata anche al geologo, Carlo Tansi, fondatore di Tesoro Calabria, una delle forze civiche che alla Regionali, così come i grillini, sostiene la candidatura a presidente della Giunta regionale, della scienziata, Amalia Bruni. Il nodo da sciogliere dunque è solo uno: il M5s sarà al fianco di Franz Caruso, come hanno scelto di fare la quasi totalità delle forze cittadine di centrosinistra? La risposta, probabilmente, si avrà nelle prossime ore, quando Misiti si sentirà al telefono con l’ex premier, Giuseppe Conte, capo politico nazionale del M5s, a cui spetta sempre l’ultima parola.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top