Regione Calabria

Consiglio regionale, Macrì capo dell’Ufficio di gabinetto del presidente Mancuso

VIDEO | Il dirigente vibonese guiderà l'Ufficio che presiede l'Assemblea legislativa, mentre per il probabile vice si fa il nome di Carmelo Nucera. Intanto manca ancora l’indicazione ufficiale di alcuni capigruppo

34
di Claudio Labate
19 novembre 2021
18:49

A Palazzo Campanella si vive una fase di stallo. Il rispetto dei tempi fin qui osservato faceva presagire che l’auspicio del presidente dell’assemblea Filippo Mancuso, rispetto all’insediamento della Conferenza dei capigruppo, potesse concretizzarsi già in questo week end, ma a quanto pare non tutti i gruppi consiliari hanno ancora trasmesso ufficialmente la decisione sui capigruppo, e quindi la questione slitterà all’inizio della prossima settimana.

Il presidente Mancuso però non è rimasto con le mani in mano ed ha cominciato ad organizzare il proprio ufficio, con la costituzione dell’Ufficio di Gabinetto. A guidarlo sarà il vibonese Domenico Macrì già Dirigente di ruolo della Giunta Regionale, in servizio presso il Dipartimento “Territorio e Tutela dell’Ambiente”, da ieri in aspettativa non retribuita. Laureato in Medicina veterinaria, Macrì bazzica in Regione dal 2003 quando fu nominato rappresentante tecnico dell’Assessorato al lavoro e dopo una serie lunga di incarichi, è approdato al dipartimento n° 8 della Cittadella.


Il suo vice sarà con ogni probabilità il reggino Carmelo Nucera, che per la terza volta di fila si ritrova nell’ufficio di gabinetto del presidente del Consiglio regionale. Figlio del già consigliere regionale Gianni, e dipendente regionale dell’ufficio legislativo, Mimmo Tallini lo aveva nominato vice capo di gabinetto con funzioni di capo dell’Ufficio, ruolo che ha poi ricoperto in continuità col subentro di Giovanni Arruzzolo.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top