Corigliano Rossano, al cimitero non c'è più spazio: inizio rimozione loculi con più di 20anni

L'iniziativa del comune intrapresa dopo la protesta di molti cittadini che si lamentavano per la mancanza di spazio dove tumulare i loro cari

 

4
di Matteo Lauria
19 ottobre 2020
15:40
Cimitero di Rossano
Cimitero di Rossano

Invito rivolto ai familiari a rimuovere le salme dai loculi con più di 20anni, al fine di recuperare nuovi spazi in un cimitero senza più spazio. Il malcontento era stato palesato nei giorni scorsi da privati che hanno denunciato la carenza di nuove aree dove tumulare i loro defunti.

 


L’Amministrazione comunale, dal canto suo, sta lavorando nella direzione temporanea di realizzare una nuova area per un costo di 500mila euro, mentre è al vaglio l’ipotesi dare vita a un nuovo terzo cimitero in una zona baricentrica tra Corigliano e Rossano. Nel frattempo, però, si vive nell’emergenza.

 

Per il Consigliere comunale Adele Olivo (Il Coraggio di cambiare) «a pagare le più gravi conseguenze, anche e soprattutto in termini economici, saranno le famiglie più disagiate.

 

Quelle che a loro tempo, non potendosi permettere una cappella o la possibilità di acquistare uno spazio all’interno del camposanto per tumulare i loro cari, hanno utilizzato gli spazi comunali (pagando) e oggi dovranno ancora una volta pagare per diseppellire i loro defunti e rinchiuderli in un ossario».

  
 
 
 
 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio