Elezioni comunali, i sindaci eletti nel Tirreno cosentino: nomi e percentuali

Pasquale De Franco conquista Aieta, Vincenzo Rocchetti e Michele Guardia guadagnano un'altra promozione dei cittadini. A San Nicola si apre una nuova era con Eugenio Madeo, più a sud vincono anche Middea, Veltri, Lorelli e Candreva 

19
di Francesca  Lagatta
5 ottobre 2021
15:01
Le operazioni di voto
Le operazioni di voto

Molti cittadini calabresi sono stati chiamati anche al rinnovo dei consigli comunali. Nella sola zona del Tirreno cosentino sono ben otto i Comuni chiamati in causa.

Ad Aieta vittoria annunciata

Pasquale De Franco, vicesindaco durante il mandato di Gennaro Marsiglia, è il nuovo sindaco di Aieta. La lista “Il paese che vogliamo” si aggiudica la maggioranza in consiglio comunale con 402 voti. All’opposizione “Aieta nel cuore”, guidata da Nicola Cetraro, sono andate 109 preferenze. Sul terzo gradino del podio Michele Parise, che con “Unità popolare per Aieta” incassa solo 6 voti.


Riconfermati Rocchetti e Guardia, San Nicola volta pagina

Riconfermati ancora una volta i sindaci Vincenzo Rocchetti e Michele Guardia, rispettivamente alla guida di Guardia Piemontese e Sangineto. A San Nicola Arcella, invece, la spunta Eugenio Madeo che vince sul rivale Domenico Donadio. La piccola cittadina altotirrenica cambia registro dopo un decennio di consiliatura che ha visto protagonista Barbara Mele, la quale, a fine mandato, ha scelto di ritirarsi per qualche tempo della politica.

La situazione nel basso Tirreno

A Fuscaldo la spunta Giacomo Middea, che si piazza davanti all'ex vicesindaco Paolo Cavaliere e Andrea Filella. A Belmonte Calabro si aggiudica la vittoria Roberto Veltri con la lista "Impegno Comune" e si impone sul concorrente Giancarlo Pellegrino, che guida la compagine "Insieme si può". A San Pietro in Amantea è stato eletto invece Gioacchino Lorelli con il 96,57% dei voti, sconfitto l'avversario Benedetto Perri (Insieme per S.Pietro in Amantea). A Falconara Albanese guiderà la comunità Francesco Candreva, che agguanta 365 voti e il 36,65% del consenso. Il neo sindaco era sceso in campo contro Giuseppe Porco (Uniti per Falconara) e Sandro Nudo (Democrazia e solidarietà).

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top