Elezioni comunali nel Reggino, il neo sindaco di San Lorenzo incandidabile per una condanna di 30 anni fa

La scoperta alla fine dello spoglio quando la notifica è giunta al presidente del seggio. Il piccolo centro rimane commissariato

63
di Elisa Barresi
5 ottobre 2021
18:43
Giovanni Manglaviti 
Giovanni Manglaviti 

A San Lorenzo l’elezione del sindaco Giovanni Manglaviti con il 92,2%, 948 voti è durata giusto il tempo di un amen. E sì perché il sindaco ha riportato oltre 30 anni fa una condanna per abuso d’ufficio e falso in atto pubblico che lo ha reso incandidabile.

Nonostante ciò, Manglaviti si è candidato ed è stato eletto ma l’elezione è nulla e San Lorenzo rimarra commissariata in attesa che Manglaviti, come ci ha confermato telefonicamente, farà ricorso in quanto, sostiene «sapevo della condanna per questo ho richiesto per tempo il casellario giudiziale per potermi candidare ed era pulito. Credevo che visto gli anni trascorsi non risultasse più alcuna pendenza».


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top