Elezioni regionali, i consiglieri del Pd chiedono a Spirlì il rinvio del voto

La posizione è stata assunta durante la conferenza dei capigruppo nel corso della quale Mimmo Bevacqua ha reso noto l’invio di una richiesta formale

22
di Redazione
21 dicembre 2020
18:34
Mimmo Bevacqua
Mimmo Bevacqua

Il Pd chiede al presidente facente funzioni Nino Spirlì di prendere in considerazione il rinvio delle elezioni regionali, alla luce delle ultime notizie sulla recrudescenza del contagio in Europa. Dalla conferenza dei capigruppo in corso a Reggio Calabria, è trapelata la dichiarazione del capogruppo democrat in Consiglio regionale, Domenico Bevacqua, che ha comunicato l’invio di una missiva a Spirlì. Con questa nota gli esponenti del Pd chiedono di sapere in che modo la Regione possa garantire un normale svolgimento della tornata elettorale, in programma il 14 febbraio.

A far temere che si possa verificare una forte astensione, compromettendo la regolarità della consultazione elettorale, è soprattutto la diffusione del virus mutato, che nelle ultime 24 ore ha determinato il blocco dei voli dalla Gran Bretagna, dove il nuovo ceppo di coronavirus sta già mostrando tutta la sua aggressività, con il tasso di contagio che si è innalzato in maniera esponenziale.


In considerazione di ciò, il gruppo del Pd ha inviato un documento formale al presidente Spirlì affinché spieghi in che modo intenda garantire il regolare svolgimento delle elezioni. Una domanda retorica che porta con sé l’implicita richiesta di rimandare la data delle elezioni.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top