Lamezia, confermato lo scioglimento: si vota il 10 novembre

Il Consiglio di Stato conferma la decisione di due anni fa. Si attende ora la pronuncia sull’incandidabilità dell'ex sindaco Mascaro

22
di Tiziana Bagnato
26 settembre 2019
11:26
Il comune di Lamezia
Il comune di Lamezia

Lamezia torna al voto il 10 novembre. È ufficiale stante la sentenza con la quale il Consiglio di Stato ha confermato, in seguito all’udienza di merito dello scorso 19 settembre, lo scioglimento del Comune. Non torna quindi di diritto a via Perugini per portare avanti la città fino a giugno 2020 Paolo Mascaro, ma si va avanti a tutta barra per riuscire a chiudere le liste e stringere il cerchio sui candidati a sindaco in vista delle dead line del prossimo 12 ottobre.

Rimane ancora un’incognita però, quella dell’incandidabilità di Paolo Mascaro. Un nodo su cui deve pronunciarsi la Corte d’Appello che fino ad ora aveva rimandato la decisione. Nel caso in cui Mascaro dovesse essere dichiarato candidabile  prenderà parte alla corsa elettorale.

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio