Multe a Cosenza, l'assessore ai Tributi: «Nel 2018 introiti per 11 milioni»

Nel replicare alle critiche mosse dalla consigliera Bianca Rende,  Lino Di Nardo comunica l’ammontare delle sanzioni emesse nell’anno da poco trascorso

41
di Salvatore Bruno
27 marzo 2019
15:31
 Lino Di Nardo
Lino Di Nardo

«Nei bilanci di previsione si fa cassa oculatamente e tenendo conto dei precedenti risultati. In merito alle multe, per le quali sono previsti incassi per quattro milioni e mezzo di euro, l'Amministrazione comunale è stata più che prudente nell'inserire detto importo nel bilancio di previsione 2019, considerato anche che non il previsto, bensì l'accertato, è stato, nel 2018, di ben 10 milioni e 800 mila euro». Lo afferma l’assessore ai tributi di Palazzo dei Bruzi Lino Di Nardo, replicando alle critiche sollevate dal consigliere comunale del Pd Bianca Rende.

Come vengono ripartite le somme

«Portando a conoscenza della cittadinanza l'effettiva utilizzazione delle somme poste nel bilancio preventivo – conclude Di Nardo - si fa presente che la somma inserita troverà esplicitazione nei costi di postalizzazione per 800 mila euro, nel Fondo svalutazione crediti per 2 milioni e 160 mila euro, mentre il residuo va suddiviso al 50% tra la manutenzione e la segnaletica, per legge vincolanti, e solo per il restante 50% per la spesa corrente».


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio