Eventi in Calabria

Praia a Mare, nella notte di San Lorenzo il concerto dei mitici Yellowjackets

Con 45 anni di storia musicale alle spalle, 26 album all’attivo e più di mille concerti in tutto il mondo, il gruppo è considerato tra le più longeve fusion band della storia. L’evento è frutto della sinergia tra il XXI Peperoncino Jazz Festival e il PraJazz

39
di Redazione
10 agosto 2022
07:02

Questa sera, nella notte di San Lorenzo, la più magica dell’anno, Piazza della Resistenza Praia a Mare ospiterà il concerto dei mitici Yellowjackets. L’evento è frutto della sinergia tra il XXI Peperoncino Jazz Festival e il PraJazz - evento ideato, coordinato e diretto artisticamente dal pianista e compositore Umberto Napolitano giunto quest’anno alla sua VII edizione e realizzato con il supporto del Conservatorio di Musica P.I. Tchaikovsky di Nocera Terinese - ha in programma una prima, imperdibile, tappa sulla costa occidentale della Calabria.

Yellowjackets, con ben con 45 anni di storia musicale alle spalle, 26 album all’attivo, 17 nomination ai Grammy Awards, oltre un milione di copie vendute e più di mille concerti in tutto il mondo, rappresentano semplicemente la più longeva e creativa fusion band della storia, sia dal punto di vista anagrafico che di sperimentazione musicale. Nati nel 1977 con il nome di “The Robben Ford Group” come band del virtuoso chitarrista di Los Angeles, gli Yellowjackets divennero famosi con l’album jazz-funk che porta il loro nome, che ha simboleggiato un anticipo importante di quello stile electric-fusion che è la fusione di Jazz e R&B ispirato ai Weather Report. Il successivo ingresso nella formazione del sassofonista e clarinettista Bob Mintzer, diventa il centro degli esperimenti compositivi, armonici e melodici della band, facendone poi emergere le radici jazz e portandola all'apice della creatività. 


Già ospite nel Pjf nel 2008 con ospite il chitarrista Mike Stern (in una tappa del tour di presentazione dell’album Lifecycle) e dieci anni più tardi protagonista di un indimenticabile concerto in quel di Rossano, la leggendaria band americana torna al Pjf nella attuale formazione, con Russell Ferrante al piano e tastiere, Bob Mintzer al sax ed ewi, Dane Alderson al basso e Will Kennedy alla batteria, per proporre al pubblico che ci si aspetta numerosissimo (in queste ore in tanti stanno chiamando da tutta la regione e dalla vicina Lucania per chiedere informazioni per quella che è una delle cinque tappe italiane del loro tour europeo in questa estate 2022) tutti i suoi più grandi successi.

Nel corso della serata, a ingresso libero e realizzata con il contributo dell’amministrazione comunale in quanto fortemente voluta dal sindaco Antonino De Lorenzo, grazie all’importante collaborazione in essere quest’anno tra il Pjf e il Consorzio dei vini dop delle Terre di Cosenza, sarà possibile degustare i vini di Magliocco dolce (nelle sue varie declinazioni: rossi e rosati) provenienti da una ventina di aziende di tutto il territorio cosentino che saranno serviti dai sommelier professionisti della FisFondazione italiana sommelier – Calabria.

Gli appuntamenti proseguiranno nel cuore del Parco nazionale del Pollino, con la tappa in programma giovedì 11 agosto a Mormanno, laddove sarà di scena il quartetto della portentosa cantante americana Joyce Yuille (che si esibirà in sostituzione dell’artista che originariamente avrebbe dovuto essere protagonista in questa tappa – il trombettista Fabrizio Bosso - che per cause di forza maggiore non imputabili all’organizzazione del festival, né agli enti che patrocinano la tappa mormannese - Ente Parco Nazionale del Pollino e Comune di Mormanno - potrà essere presente) e il giorno seguente (12 agosto) a Plataci, dove il trio Moraca/De Luca/Calabrese proporrà un avvincente tributo all’indimenticabile Lucio Dalla.

Dopo Ferragosto, il Pjf inonderà di musica e bellezza il territorio del Tirreno Cosentino compreso tra Scalea e Amantea, per poi concludersi con una ricca sessione castrovillarese in programma dal 30 agosto al 3 settembre e con la “cinque giorni” di “Jazz in Cantina” (evento nell’evento realizzato in collaborazione con il Consorzio Terre di Cosenza che vedrà grandissimi artisti di scena nelle migliori cantine del Cosentino), e in questo altro mese di programmazione presenterà artisti del calibro di: Danilo Rea, Peppe Voltarelli, Yumi Ito & Szymon Mika, Groovin’ High, Mafalda Minnozzi & Paul Ricci, CJE, Ada Montellanico, Walter Ricci, Terjie Nordgarden, AmaJi, Sara Jane Olog & Roy Panebianco, David Kikoski, Lauren Henderson, Geoff Westley, Peppe Servillo, Roberto Taufic & Sebastiano Ragusa, Dave Schroeder, Elisa Brown, Giorgio Conte, Nickiy Nicolai & Stefano Di Battista e Martha High.  

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top