Calcio Calabria

Calciomercato in Eccellenza, tris di acquisti per la Paolana mentre lo Scalea chiude la porta

Due centrocampisti ed un attaccante per la squadra allenata da Alessandro Pellicori. Il portiere Antonino Calandra è invece il colpo dei biancostellati che trovano l'accordo anche con il difensore Bruno Perretta

2
di Francesco Spina
27 agosto 2021
21:30

Giornata movimentata dal punto di vista del calciomercato per Paolana e Scalea. Le due società del Tirreno cosentino che parteciperanno al prossimo campionato di Eccellenza hanno annunciato nuovi arrivi. 

La Paolana batte tre colpi. Nella squadra della città di San Francesco arriva il centrocampista Michele Vitale, ex Reggiomediterranea e tra i più forti nel suo ruolo nell'intero panorama dilettantistico calabrese. Alla corte di mister Alessandro Pellicori arrivano anche l'attaccante Simone Caruso (ex Locri e Rende) e il centrocampista classe 2003 Socievole. In attesa del primo impegno ufficiale, che vedrà la Paolana impegnata in Coppa Italia sul campo del Città di Luzzi si va quasi a completare un organico che al momento candida la squadra tirrenica tra le favorite del campionato. 


Doppio colpo in difesa per lo Scalea di Saverio Gregorace che durante la prima giornata di ritiro a Castellucci Inferiore ha concluso le trattative con il Rotonda per il portiere classe 1997 Antonino Calandra e il difensore, classe '98, Bruno Perretta.  

«Antonino Calandra - si legge in una nota della società biancostellata - arriva a Scalea con un curriculum di tutto rispetto che lo ha visto crescere nei settori giovanili di Palermo e Crotone, poi tanta Serie D a maturare esperienze importanti con le società di Unicusano Fondi in provincia di Latina dove vince la coppa Italia e ancora Nuoro e Varese. Per lui anche una parentesi di inattività dalla quale si è prontamente affrancato indossando nuovamente i guantoni per rimettersi in gioco nelle ultime stagioni a Troina e Rotonda». 

«Faccia da bravo ragazzo, determinazione, grinta e consapevolezza dei propri mezzi - continua il comunicato - fanno di Calandra un acquisto di spessore per l'ossatura della squadra di Gregorace che ha voluto fortemente l’ingaggio di Bruno Perretta, centrale difensivo che arriva dalle esperienze lucane con Senise e Policoro dove era in prestito dal Rotonda, e vanta la militanza nella cantera dell’Almagro, società di serie B argentina dove a soli 19 anni era già aggregato alla prima squadra».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top