Calcio, il Crotone vola in serie A con due giornate d'anticipo: festa grande in Calabria

VIDEO | La squadra rossoblu torna nella massima serie dopo due anni. Il presidente Vrenna: «Miracolo programmato». Dagli auguri del ministro Spadafora a quelli del Napoli: «Bentornati»

di Redazione
24 luglio 2020
23:23

Lo Spezia non va oltre lo 0-0 con la Cremonese ed il Crotone -vittorioso nell'anticipo 5-1 in casa del Livorno- conquista la matematica promozione in serie A con due giornate di anticipo. Così, la formazione calabrese torna nella massima serie dopo due stagioni. Incontenibile la gioia dei tifosi. In molti scesi in piazza per festeggiare lo storico obiettivo.

I festeggiamenti in città

Oltre le persone per strada, nonostante le misure anti covid ancora attive, tantissime quelle e che hanno atteso all'aeroporto il rientro della squadra da Livorno. I calciatori, insieme con il presidente Gianni Vrenna, sono stati accolti in città dove hanno sfilato a bordo del pullman. Cori dedicati a tutti i calciatori, ma in particolare a Simy che con i due gol segnati a Livorno è al comando della classifica dei goleador della serie B con 20 reti.

La dedica a Sergio Mascheroni

Il Crotone ha voluto dedicare la promozione a Sergio Mascheroni, il preparatore atletico della squadra, scomparso prematuramente ad ottobre: per l'occasione tutti i componenti della squadra e dello staff hanno indossato la maglia con la scritta "A Sergio". Per il Crotone si tratta di un ritorno in Serie A dopo la retrocessione subita nella stagione 2017-2018.

Il presidente Vrenna: «Un miracolo 'programmato'»

Il presidente Giovanni Vrenna, nel commentare a caldo la promozione, ha evidenziato: «È la più bella vittoria, perchè programmata e non frutto del caso. Ci abbiamo impiegato un pò ma alla fine siamo riusciti in questo miracolo: scendere dalla serie A e poi risalirci dopo due anni. Una grande opportunità per la città».

Spadafora: «Un'altra squadra nel Sud nella massima serie»

Con un post pubblicato sulla sua pagina facebook, il ministro per le politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spadafora, si è complimentato con la squadra calabrese per l’ambito traguardo: «Complimenti al Crotone, che conquista la Serie A. Dopo il Benevento un'altra squadra del Sud entra a far parte della massima competizione».

Tallini: «La Calabria torna in serie A»

E anche la politica calabrese ha reso omaggio all’impresa della formazione pitagorica: «La Calabria torna in ‘serie A’ con il Crotone e questo è un meraviglioso segnale di speranza per la ripartenza della nostra regione. Il risultato straordinario ottenuto dalla squadra deve inorgoglire tutti i calabresi, superando ogni campanilismo», ha dichiarato il presidente del Consiglio regionale, Domenico Tallini, aggiungendo: «È una vittoria che appartiene tutta alla insuperabile tifoseria rossoblu che non ha mai fatto mancare il suo sostegno al mister Stroppa e ai suoi ragazzi. La serie A, con il suo indotto economico, porterà solo del bene alla città di Crotone che in ogni campo – sociale, economico, culturale – deve riprendersi un ruolo di protagonista».

Il Napoli celebra la promozione del Crotone

Tra le prime squadre a celebrare la promozione del Crotone, il Napoli. Proprio con la formazione partenopea, infatti, gli squali persero nell'ultimo loro match disputato in serie A. Dopo due anni, il messaggio di auguri per omaggiare un evento che segna la storia del calcio calabrese: «Complimenti al Crotone. Bentornato in serie A».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio