VIBONESE CALCIO | Dalla Calabria in Europa League: la storia di Ali Sowe

Protagonista lo scorso anno in maglia rossoblu, oggi gioca in Albania e con lo Skënderbeu si sta giocando il passaggio del turno. Già due i gol nell’ex coppa Uefa

di Alessio Bompasso
24 novembre 2017
14:03

Dall’Italia all’Albania. Da Vibo Valentia a Corizia. Dai gol in Serie C a quelli in Europa League. Tutto in pochi mesi per Ali Sowe attaccante gambiano (fratello di Moussa Sowe attualmente in rossoblu) passato dalla Calabria, dopo Chievo, Lecce, Prato ed ora protagonista nell’ex coppa Uefa.

Due gol in Europa League

Tra le fila dello Skënderbeu, società squadra militante nella “Kategoria Superiore”, la massima divisione del campionato albanese, è già al suo secondo gol europeo. Dopo la rete allo Young Boys, valsa il pareggio dell’ 1-1 lo scorso 28 settembre, Ali Sowe ha replicato contro la Dinamo Kiev. Prestazione sontuosa la sua: prima ha fornito l’assist ad un suo compagno per il momentaneo 2-1, poi  l'ex ha firmato il 3-1. Un successo che ha permesso allo Skënderbeu di conquistare la terza piazza nel girone con un'ultima gara ancora da disputare. La sua esperienza in Europa League, per il momento, continua.


Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top