Muore in campo durante il memorial per il fratello: aveva militato nella Vigor Lamezia

Giuseppe Perrino aveva solo 29 anni e si è accasciato a terra durante una partia di calcetto. Fece parte dei biancoverdi nell’anno della Lega Pro

461
di Redazione
3 giugno 2021
11:34
Giuseppe Perrino
Giuseppe Perrino

Giuseppe Perrino, calciatore 29enne è morto a Poggiomarino nel napoletano, mentre disputava una partita di calcetto organizzata per ricordare il fratello Rocco deceduto alcuni anni fa mentre era in bicicletta. Quella che doveva essere una manifestazione commemorativa si è invece trasformata in una tragedia immane per la famiglia Perrino, che ora piange anche un altro figlio. 

Una morte che ha lasciato sgomento, tra i presenti e anche nell’ambiente del calcio, compreso quello calabrese. Perrino, infatti, ha militato tra le fila della Vigor Lamezia nella stagione 2013/14 in Lega Pro. Il centrocampista collezionò solo 7 presenza con i biancoverdi allora allenati da mister Massimo Costantino, una breve parentesi ma sono tanti i ricordi positivi che il giocatore di Poggiomarino ha lasciato in quel di Lamezia.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top