Squali sconfitti

Serie B, trasferta amara per il Crotone: a Cittadella finisce 4-2 per i granata

VIDEO | Nella seconda giornata del campionato la squadra di Modesto chiude il primo tempo sull'1-1 prima di crollare nella ripresa. Unica nota positiva la terza rete in 180 minuti di Samuele Mulattieri

99
di Francesco Spina
29 agosto 2021
20:12

Al Tombolato di Cittadella il Crotone di Ciccio Modesto conosce la prima sconfitta stagionale. Gli squali dopo due giornate si ritrovano con un solo punto in classifica, troppo poco per una squadra costruita per i piani alti. Siamo ancora all'inizio della stagione ma i pitagorici dovranno comunque cercare sin dal prossimo match, contro la Reggina, il cambio di marcia. 

Primo tempo 

Parte bene il Crotone. Nel primo quarto d'ora in campo si vedono solo gli uomini di Modesto, soprattutto con Kargbo. Il Cittadella, però, passa in vantaggio al 19': Okwonkwo entra in area, dopo lo splendido suggerimento di Mirko Antonucci, e batte Festa. I padroni di casa sfiorano anche il radoppio con lo stesso Antonucci, ma è il Crotone a trovare il gol del pareggio. Dagli sviluppi di un corner arriva il preciso colpo di testa di Nedelcearu: il rumeno batte Kastrati al 28'. Il prmo tempo non regala sostanzialmente più nulla. 


Secondo tempo

Il Crotone inizia subito bene. Gli squali cercano di tenere il pallino del gioco anche sei il Cittadella è bravo a chiudere gli spazi. I padroni di casa prendono le misure ai pitagorici e riescono anche a trovare il raddoppio al 62’. Fa tutto Enrico Baldini. Il giocatore granata recupera il pallone sulla trequarti d’attacco del Crotone e si lancia sulla sinistra in contropiede: entra in area e batte con un piattone destro Festa. Passano appena tre minuti e il Cittadella trova anche il tris: Okwonkwo entra in area e viene atterrato da Mondonico. È calcio di rigore: dal dischetto Baldini realizza la sua doppietta personale.

Mulattieri accorcia

La partita si accende con il Crotone che vuole subito rientrare in corsa. Al 68’ Benali è protagonista di una bell’azione personale, l’algerino vede il pertugio giusto e serve Samuele Mulattieri. Il giocatore rossoblù, di proprietà dell’Inter, è bravo a coordinarsi e con un destro secco realizza il suo terzo gol in campionato. Il Crotone si salva al 73’: azione in ripartenza del Cittadella che va al tiro con Tavernelli ma trova la respinta di Festa, il portiere pitagorico si ripete anche sul colpo di testa successivo di Okwonkwo mandando il pallone in angolo. Dagli sviluppi del tiro dalla bandierina arriva il quarto gol della squadra allenata da Gorini: colpo di testa di Adorni con il pallone che assume una traiettoria imprendibile per Festa. È il gol che taglia le gambe al Crotone.

Triplice fischio

La partita non ha nulla da dire. Al fischio finale il Cittadella può festeggiare la seconda vittoria su due partita giocate, per il Crotone arriva invece una sconfitta dopo il pareggio nella prima giornata contro il Como.  

Il tabellino 

Cittadella (4-3-3): Kastrati; Cassandro (57′ Pavan), Frare, Adorni, Benedetti; Vita (76′ Icardi), Danzi (57′ Mattioli), Branca; Antonucci (69′ Tavernelli), Okwonkwo (76′ Tounkara), Baldini. All. Edoardo Gorini
Crotone (3-4-2-1): Festa; Visentin (76′ Canestrelli), Mondonico, Nedelcearu; Molina, Benali, Vulic (85′ Donsah), Sala (67′ Mogos); Borello (67′ Maric), Kargbo; Mulattieri. All. Francesco Modesto
Arbitro: Zufferli 6.
Marcatori: 19′ Okwonkwo, 29′ Nedelcearu,  63' e 66′ Baldini rig., 68′ Mulattieri, 74′ Adorni.
Ammoniti: Cassandro, Borello, Vulic Calci d’angolo: 4-2 per il Crotone. Recupero: 0’ pt; 3’ st.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top