Serie C, Catanzaro secondo ma col brivido: contro il Monopoli finisce 2-2

VIDEO | I giallorossi rischiano di perdere la seconda posizione all'ultima giornata di campionato, ma il contemporaneo pareggio dell'Avellino consente alla squadra di Calabro di strappare il pass per i play off da vicecapolista

11
di Francesco Spina
2 maggio 2021
22:52

Tutto bene quel che finisce bene ma contro il Monopoli che nulla aveva da chiedere alla sua stagione, il Catanzaro si complica la vita rischiando di perdere il secondo posto in classifica nell'ultima gara della stagione regolare. Alla fine, nonostante il 2-2 del Ceravolo, arriva anche il pareggio dell'Avellino (diretta concorrente dei giallorossi) sul campo della Cavese e dunque per la squadra di Calabro la qualificazione alla post season arriva con un posizionamento migliore in griglia. 

La partita

Il filo conduttore del primo tempo vede il Monopoli arroccato in difesa ma sempre pronto a ripartire in contropiede per cercare di creare danni alla retroguardia giallorossa. Dall’altro lato il Catanzaro cerca di non complicare troppo le cose. Ne esce fuori una prima frazione con le due squadre che pensano più a non prenderle.


Gli uomini di Calabro, comunque, sono pericolosi con Carlini che al 28’ scambia con Curiale e conclude: palla che colpisce l’esterno della rete. Il vantaggio delle Aquile arriva al 34’: Di Massimo riceve il pallone al limite dell’area avversaria e scarica per Garufo bravo a servire Pierno sul secondo palo: stop, tiro e pallone che supera Taliento. Al 45’ arriva però una doccia fredda per il Catanzaro con gli ospiti che raggiungono il pari.

Dagli sviluppi di un calcio piazzato battuto dalla trequarti da Paolucci, arriva il colpo di testa di Mercadante con la palla che finisce in rete. Contemporaneamente giunge la notizia del vantaggio dell’Avellino sul campo della Cavese e dunque del sorpasso al secondo posto in classifica dei biancoverdi. Al riposo il Catanzaro ci va da terzo in classifica.

Secondo tempo

La seconda frazione di gioco inizia bene per i giallorossi: al 10’ bell’azione della squadra di Calabro e gol di Garufo. Da manuale del calcio lo scambio Carlini-Evacuo che spiana la strada a Garufo, bravo ad entrare in area, saltare due difensori e battere il portiere ospite. Il Catanzaro vede il traguardo del secondo posto ad un passo e prova ad arrotondare il risultato con il sinistro di Fazio e l’incursione di Carlini, quest’ultimo messo a terra in area ma in modo regolare per l’arbitro. Il Monopoli però non ci sta ed inizia ad alzare i ritmi: al 34’ cerca di pungere sulle corsie ma la difesa del Catanzaro è attenta.

Nel frattempo arriva la notizia del pari della Cavese contro l’Avellino e per il Catanzaro il secondo posto è sempre più vicino. Al 39’ però cala il gelo sul Ceravolo: Liviero segna il 2-2. Sono minuti interminabili fino al 90’ ma al triplice fischio la gioia può esplodere: anche l’Avellino pareggia e dunque il Catanzaro termina la regular season da vicecapolista dietro alla Ternana. I giallorossi dato il migliore posizionamento nella griglia play off salteranno un turno e scenderanno in campo il prossimo 24 maggio.

Il tabellino 

Catanzaro (3-5-2): Di Gennaro; Scognamillo, Fazio, Martinelli; Pierno (Dal 42’ st Jefferson), Baldassin (Dal 42’ st Contessa), Risolo, Di Massimo (Dal 21’ st Verna), Garufo; Carlini (Dal 48’ st Molinaro), Curiale (dal 1’ st Evacuo)
A disposizione: Mittica, Branduani, Parlati,,Gatti, Riccardi, Grillo. Allenatore: A. Calabro
Monopoli (3–5-2): Taliento; Nicoletti, Bizzotto, Mercadante; Tazzer (Dal 16’ st De Paoli), Viteritti (Dal 41’ st Nina), Vassallo (Dal 41’ st Iuliano), Paolucci, Guiebre; Starita (Dal 16’ st Liviero), Bunino (Dal 41’ st Alba).A disposizione: Menegatti, Arena, Isacco, Vignati, Currarino. Allenatore: G. Scienza
Arbitro: Cristian Cudini della sezione di Fermo
Marcatori: 34’ pt Pierno (C), 46’ pt Mercadante (M), 10’ st Garufo (C), 40’ st Liviero (M)

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top