Argomento: GIUSEPPE SCOPELLITI - Pagina 3

La diga del Menta Cronaca

È arrivato il giorno atteso dal 1968, quando la Cassa depositi e prestiti affidò la progettazione dello sbarramento sul torrente che avrebbe garantito il rifornimento idrico alla provincia di Reggio. Un percorso irto d’ostacoli e zeppo di promesse puntualmente tradite. Ora tutti corrono a intestarsi il risultato, ma dovrebbero limitarsi ad aprire i rubinetti e chiedere scusa ai calabresi. Ecco protagonisti e costi decuplicati di un'opera aspettata per 50 anni

di Riccardo Tripepi
240 condivisioni
Rischio idrogeologico, in Calabria siamo all’anno zero Cronaca

Istituita a livello nazionale 114 anni fa, la Regione non è mai riuscita ad attivare il servizio di vigilanza per i corsi d’acqua e le aree a rischio. Si tratta di agenti che dovrebbero controllare, sanzionare gli abusi e tenere sotto controllo gli eventi metereologici più pericolosi nel momento stesso in cui avvengono. Intanto 320 milioni di euro per 165 interventi contro il dissesto idrogeologico restano improduttivi. Da Chiaravalloti a Loiero, da Scopelliti a Oliverio, storia di un fallimento consumato sulla pelle dei calabresi

di Enrico De Girolamo
464 condivisioni
Reggio rischia di perdere 58 milioni di euro
Tg Economia e Lavoro

All'interno del decreto mille proroghe è stata inserita una norma che blocca i Bandi Periferie. Falcomatà: «Furto con destrezza». E in Consiglio comunale viene approvato un ordine del giorno per bloccare la norma

Condividi
L’epopea di Peppe si chiude dietro il cancello del carcere di Arghillà Cronaca
Scopelliti si costituisce nel carcere della sua città per scontare la sua pena. Il modello Reggio, quel modello che valse all’ex sindaco il nomignolo ironico di “Peppe dj”, quel modello che aveva esibito i nomi del jet set nazionale tutto lustrini e paillettes, quello dei Fabrizio Corona o dei Lele Mora di turno che si esibivano passeggiando sul più bel chilometro d’Italia, da oggi, è finito per sempre
di Pasquale Motta
413 condivisioni
Caso Fallara, Scopelliti condannato si consegna in carcere
Tg Cronaca
Definitiva la condanna per l’ex governatore della Calabria Giuseppe Scopelliti nell’ambito del processo per le autoliquidazioni della dirigente Orsola Fallara poi morta suicida. Scopelliti stamani si è costituito al carcere di Arghillà. Si chiude così non solo una carriera politica, ma un’epoca.
Condividi