«A Diamante mare pulito», il Comune diffida l’associazione Italia nostra

Nel mirino dell’ente una foto di acqua sporca lungo il litorale cosentino attribuita alla cittadina costiera: «Difendiamo immagine ed economia della nostra città»

92
di Redazione
8 luglio 2021
15:46

«Diffidiamo la sezione dell’Altro Tirreno di Italia Nostra ad usare il nome di Diamante o a pubblicare foto di mare sporco falsamente attribuite alla Città di Diamante, com’è avvenuto in una nota diffusa sui social in queste ore». Lo si legge in una nota del Comune.

«Chi conosce i luoghi, infatti, sa bene - è scritto - che le foto tratte da un post di Italia Nostra non appartengono ad un tratto di mare compreso nel nostro territorio comunale. Per questo abbiamo immediatamente conferito incarico all’avvocato Achille Ordine di tutelare legalmente la nostra Città da questo tentativo di screditarne l’immagine. Un tentativo che, in questo caso, è portato avanti in maniera grossolana e scomposta. Non possiamo di fronte a questo - conclude l'amministrazione -non difenderci consapevoli che tutelare l’immagine turistica di Diamante significa difendere l’economia e il futuro stesso dell’intera comunità».


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top