Allarme furti a Camigliatello Silano, nasce un comitato

Tanta la preoccupazione tra residenti e villeggianti. Colpo anche nella casa del sindaco Monaco. Avviate le indagini dei carabinieri

1
di Redazione
9 gennaio 2021
15:40

Forte allarme a Camigliatello Silano, nel Cosentino, per i numerosi episodi di effrazioni e furti nelle abitazioni soprattutto dei villeggianti, chiuse in questa stagione.

Forte la preoccupazione sia tra i residenti che tra i villeggianti che stanno costituendo un comitato per allertare le autorità provinciali di sicurezza a partire dal Prefetto e dal Procuratore della repubblica di Cosenza. Quello che più preoccupa, si fa rilevare, è tra l’altro l’assoluta desertificazione della nota località turistica a causa delle restrizioni del Covid, il che rende più agevole il compito di ladri e vandali.


L'ondata di furti non risparmia nessuno. Un'effrazione si è verificata anche in un’abitazione di proprietà del sindaco, Salvatore Monaco, non utilizzata, nella vicina frazione di Croce di Magara.

I carabinieri della stazione di Camigliatello (tra l’altro in un numero assai ridotto nell’organico) hanno avviato indagini dopo le denunce.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top