’Ndrangheta

Carcere preventivo in Spagna per il boss Vittorio Raso: attesa decisione sull’estradizione in Italia

Era stato arrestato lo scorso martedì dalla polizia locale nel municipio catalano di Castelldefels. È considerato dagli inquirenti una personalità di spicco della mafia calabrese radicata a Torino

40
di Redazione
23 giugno 2022
19:20
L’arresto di Vittorio Raso
L’arresto di Vittorio Raso

Il tribunale spagnolo dell'Audiencia Nacional ha decretato la misura cautelare del carcere preventivo per Vittorio Raso, presunto boss della 'ndrangheta arrestato martedì sera in Catalogna: lo riporta l'agenzia di stampa Efe, citando fonti giuridiche.

Raso era già stato arrestato in Spagna nel 2020, ma poi rilasciato dalla stessa Audiencia Nacional per un cavillo giuridico. Da allora, e fino alla serata di martedì, quando è stato arrestato nel corso di un controllo di routine dalla polizia locale di Castelldefels, è rimasto latitante.


Ora il tribunale spagnolo dovrà decidere se estradarlo in Italia. Raso è considerato dagli inquirenti una personalità di spicco della 'ndrangheta calabrese radicata a Torino.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top