Coronavirus, gli anziani tra la paura del contagio e la voglia di uscire

INTERVISTE | Le voci degli ultrasettantenni cosentini nei giorni in cui si registrano positivi nelle rsa di Spezzano Piccolo e San Pietro in Guarano e l'infelice tweet del governatore della Liguria ha scatenato non poche polemiche

21
di Salvatore Bruno
3 novembre 2020
15:07
Un gruppo di anziani nei giardini pubblici di Cosenza
Un gruppo di anziani nei giardini pubblici di Cosenza

Mentre sono in procinto di essere attivate nuove misure anti contagio da parte del Governo, che per la Calabria si preannunciano particolarmente stringenti, l'infelice tweet del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha riportato l'attenzione sulle iniziative da assumere per proteggere gli anziani dal rischio Covid.

Epidemia nelle Rsa

La drammatica esperienza della scorsa primavera, quando il virus si insinuò all'interno di Rsa e case di riposo, mietendo diverse vittime, suggerisce l'applicazione di un lockdown dedicato, di cui si parla anche in Calabria in virtù della epidemia diffusa in due comunità alloggio di Spezzano Piccolo e San Pietro in Guarano dove tre persone non ce l'hanno fatta.


Fateci godere l'aria aperta

Ma gli ultrasettantenni sembrano propendere verso la libertà di muoversi, anche per sconfiggere la solitudine, applicando comunque tutte le precauzioni necessarie. Abbiamo raccolto qualche voce nelle piazze di Cosenza

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio