Coronavirus Catanzaro, contagiato un dializzato: screening nel reparto

Disposti i tamponi per il personale medico e infermieristico. Il contagio diffuso tramite una società che effettua il servizio di trasporto

104
di Luana  Costa
28 ottobre 2020
14:53

È nella seconda tranche di tamponi che è saltata fuori la positività di un paziente nefropatico che effettua il trattamento di dialisi all'azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro. Risale a ieri l'allarme scattato tra le corsie ospedaliere dopo l'accertata positività di due volontari che eseguono il servizio di trasporto per dializzati per conto di società private.

I tamponi

I vertici aziendali avevano così avviato le attività di screening mirate a pazienti che avevano usufruito del servizio di accompagnamento della società di trasporto. Nella prima tranche di tamponi i pazienti erano risultati tutti negativi. Questa mattina, invece, è stata accertata la positività di un nefropatico nella seconda tranche

La direzione aziendale ha così disposto l'estensione degli screening anche a tutti gli altri pazienti nefropatici che eseguono il trattamento dialitico all'ospedale e al personale medico e infermieristico. I risultati dei tamponi sono attesi nei prossimi giorni.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio