Coronavirus, l’ospedale di Cosenza: «Paziente di Acri deceduta non era positiva al Covid»

È risultata negativa al tampone l'81enne morta con sintomi analoghi a quelli causati dall’epidemia

48
di Salvatore Bruno
17 aprile 2020
12:36

Non si trattava di Covid-19. La donna di Acri, R.G.C., di 81 anni, deceduta all’Annunziata di Cosenza nella giornata di ieri 16 aprile, non era stata contagiata dal Coronavirus, nonostante i sintomi riscontrati dal personale sanitario avessero fatto ritenere il contrario.

Tampone negativo

L’esito del tampone che le è stato praticato prima del tragico epilogo delle sue condizioni cliniche, ha sciolto ogni dubbio. La precisazione giunge direttamente dall’Azienda ospedaliera anche per tranquillizzare le persone entrate eventualmente in contatto con l’anziana nelle ultime settimane.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio