Covid a Cessaniti, test rapidi ai bimbi della primaria dopo il contagio di una maestra

La campagna screening, programmata per inizio gennaio, è stata anticipata a seguito della positività di una insegnante rientrante nel focolaio di Piscopio

57
di G. D.A.
30 dicembre 2020
11:39

Partiranno oggi i test rapidi per i piccoli allievi della scuola primaria di Cessaniti. La campagna screening – su base volontaria - è stata fortemente voluta dal sindaco Francesco Mazzeo a scopo precauzionale. Era già in programma ai primi di gennaio, prima del rientro a scuola dopo le feste di Natale, ma il primo cittadino ha voluto anticipare di qualche giorno. Tra i contagiati del focolaio di Piscopio, infatti, anche una maestra che presta servizio a Cessaniti e Pannaconi. Ragioni che hanno spinto l’amministrazone comunale ad avviare subito con i controlli.

I test rapidi per i bimbi della primaria

Il test viene effettuato in modalità drive in nei pressi del Comune. Nella prima giornata vengono sottoposti a test le classi di Cessaniti, domani l’appuntamento (dalle ore 15) è fissato per quelle di Pannaconi: «Se dovessero emergere casi di contagio – fa presente il sindaco Mazzeo – allargheremo lo screening alla famiglia. Il servizio è reso possibile grazie anche alla collaborazione dell’infermiere Emanuele Cirianni che si è offerto in maniera del tutto volontaria».


Il lavoro dell’Asp

I focolai a Fabrizia e Piscopio stanno impiegando con particolare intensità l' Asp di Vibo Valentia ma – fa infine sapere il primo cittadino – l’ente è già al lavoro per ricostruire tutti i contatti avuti dall'insegnante che si è recata nei due centri fino al 22 dicembre scorso.

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top