Covid Longobucco, ripetuti test rapidi ai 43 positivi: dopo un giorno sono tutti negativi

Il sindaco Giovanni Pirillo aveva emesso un'ordinanza con cui disponeva la zona rossa. Il provvedimento sarà eventualmente revocato solo dopo l'esito dei tamponi molecolari

268
di Matteo Lauria
12 marzo 2021
22:13

Mistero a Longobucco: ripetuti i test rapidi ai 43 soggetti riscontrati positivi nelle ultime 24 ore, l’esito si è ribaltato: ora sono tutti negativi. Un lotto sballato di test antigenici, evidentemente, che ha indotto il sindaco Giovanni Pirillo ad emettere una ordinanza estremamente restrittiva che prevede tutti i limiti e le misure della zona rossa.

Contattato telefonicamente il primo cittadino ha confermato il grave corto circuito, ma ribadisce che l’ordinanza rimarrà in piedi fino all'esecuzione e il relativo esito dei tamponi molecolari.  


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top