Longobucco, i casi Covid raggiungono quota 60: il sindaco dispone la zona rossa

VIDEO | Troppi contagi in una comunità che conta appena 3mila abitanti. Il primo cittadino Pirillo: «Mantenere alto il livello di precauzione»

90
di Redazione
12 marzo 2021
09:13

Il comune di Longobucco è zona rossa. Lo ha disposto, con una propria ordinanza, Il sindaco Giovanni Pirillo. Il provvedimento che reca "Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-2019 - Misure straordinarie nel Comune di Longobucco", istituisce su tutto il territorio comunale, la zona rossa fino al prossimo 21 marzo.

 


Alla base dell'emissione dell'ordinanza c'è la considerazione che «l'andamento epidemiologico comunale è in costante e rapido aumento» e, quindi, «appare necessario mantenere elevato il livello di precauzione, di contenimento dei contagi e mitigazione della curva epidemica». Al momento a Longobucco, comune che conta all'incirca 3mila abitanti vi sarebbero più di 60 persone risultate positive al tampone molecolare, 43 nella sola giornata di ieri. Una situazione che ha indotto il sindaco Pirillo «sentito per le vie brevi il parere dell'Asp di Cosenza e il parere di altre autorità locali» ad adottare il provvedimento.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top