“Lordazza” beccata dalle telecamere, 600 euro di multa per abbandono rifiuti

VIDEO | Diffuso dal sindaco di Vibo Valentia il video che immortala una signora mentre si disfa di un sacco nero nella zona del cimitero. Già elevata la contravvenzione. Cittadini avvisati: le telecamere, mobili, saranno dislocate su tutto il territorio 

21 novembre 2019
11:48
La signora beccata dalle telecamere
La signora beccata dalle telecamere

Bastano poche sequenze e la multa è fatta. Seicento euro per stroncare ogni tentazione e far morire sul nascere anche solo l’idea di abbandonare sacchi neri belli pieni di rifiuti indifferenziati in qualsiasi angolo della città. Vibo Valentia fa scuola: telecamere sparse in punti nevralgici e sporcaccioni sino ad oggi impuniti sanzionati con contravvenzioni salatissime. E se mai ci fosse bisogno della prova provata eccola pronta sulla pagina Facebook del sindaco Maria Limardo, con tanto di commento, oltre che, ovviamente, di video che segue passo passo la sosta di una Renault Clio nella zona del cimitero e di una signora che con nonchalance scende dall'auto, apre il bagagliaio, e via abbandona il bottino.

«Beccati! Abbiamo installato le telecamere e fioccano le prime multe! I cittadini con scarso senso civico sono stati sanzionati con una pesante multa di 600 euro. Le telecamere sono mobili e saranno dislocate per monitorare tutto il territorio comunale. C’è da scommettere che non è finita qui! Meditate gente, meditate!».

Come a dire uomo avvisato…

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio