Percosse e minacce all'ex, divieto di dimora per un 41enne di Cosenza

La misura restrittiva notificata dai carabinieri. L'uomo aveva violato l'obbligo di non avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla ex compagna

7
di Salvatore Bruno
17 ottobre 2019
13:48

Eseguita dai carabinieri di Cosenza la misura cautelare del divieto di dimora nel territorio del comune bruzio, nei confronti di un 41enne. Il provvedimento assunto dall’autorità giudiziaria è scaturito da alcune violazioni del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex compagna, cui l’uomo era già sottoposto, segnalati alla locale Procura della Repubblica dai militari dell’Arma che hanno svolto le indagini.

Violazioni reiterate della prima misura restrittiva

Già nello scorso mese di maggio si era resa necessaria una ordinanza restrittiva, dopo che la donna aveva denunciato il 41enne per una serie di condotte reiterate nel tempo, quali molestie psicologiche, percosse, minacce, che le avevano causato un perdurante stato di ansia e paura, e il fondato timore per la propria incolumità tale da essere costretta ad alterare le proprie abitudini di vita. Dopo gli accertamenti di rito, nel mese di giugno all’indagato era stato imposto il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, la cui violazione ha oggi determinato l’ulteriore misura restrittiva del divieto di dimora.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio