Migranti, Prc Milano: «Forza nuova minaccia Mimmo Lucano»

Sul web insulti e minacce di morte all’indirizzo del sindaco sospeso di Riace, atteso a Monza nei prossimi giorni. Lo rende noto il segretario della federazione milanese di Rifondazione comunista

55
di Redazione
12 febbraio 2019
08:51
Mimmo Lucano
Mimmo Lucano

«I fascisti di Forza nuova sezione Monza Brianza, con un post su Facebook annunciano una contestazione a Mimmo Lucano che sarà presente a Monza il prossimo 14 febbraio al Binario 7 per l'incontro "La Brianza che accoglie"». Lo rende noto Matteo Prencipe, segretario della federazione milanese di Rifondazione comunista il quale spiega che all'interno dei commenti sui social vi sono anche minacce di morte all'indirizzo del sindaco sospeso di Riace.

 

«La violenza di Forza nuova è inaccettabile e pericolosa - dichiara Prencipe - c'è chi incita a dare fuoco a Mimmo Lucano . Più volte abbiamo visto all'opera questi fascisti senza che il ministro dell'Interno abbia mai battuto ciglio. Saremo al fianco di Mimmo esempio coraggioso di accoglienza e solidarietà, un partigiano del terzo millennio». Proprio Lucano grazie a una petizione promossa dal Prc, conclude Prencipe, ha ottenuto la cittadinanza onoraria del Comune di Milano. Oggi il Comune di Riace è candidato all'edizione 2019 del premio Nobel per la pace.

 

LEGGI ANCHE: Nel regno di Lucano la Lega scalda i motori, pronta già la lista

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio