Le indagini

Nascondevano in casa armi con matricola abrasa: arrestati due coniugi a Tropea

Un'altra persona è stata denunciata per il reato di detenzione di droga ai fini di spaccio perché trovato in possesso di circa 120 grammi di marijuana divisa in dosi

40
di Redazione
20 settembre 2022
11:50

Due coniugi – Pasquale Lo Torto e Saveria Di Marzo – sono stati arrestati dalla Polizia nel vibonese per la detenzione di armi.

In particolare, nel corso di controlli fatti dalla squadra mobile di Vibo Valentia e dalle squadre di Pg del commissariato di Serra San Bruno e del posto fisso di Tropea, i coniugi sono stati arrestati in flagranza di reato per il possesso di una pistola calibro 9x21 con matricola abrasa, di 150 proiettili calibro 9x21, di 101 proiettili calibro 45 per revolver e di 71 proiettili calibro 16 per fucile da caccia. I due sono stati posti ai domiciliari.


Inoltre, durante una seconda verifica, ad un'altra persona è stato addebitato il reato di detenzione di droga ai fini di spaccio perché trovato in possesso di circa 120 grammi di marijuana divisa in dosi e relativo materiale di confezionamento.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top