Scuola, a Cassano allo Ionio si torna in classe il 7 gennaio

Il sindaco Gianni Papasso con un'ordinanza ha prorogato la sospensione della didattica in presenza per tutti gli istituti del comune. «Una decisione presa non certo a cuor leggero ma dobbiamo essere attenti e responsabili»

324
di Redazione
2 dicembre 2020
14:50

Il sindaco di Cassano allo Ionio Gianni Papasso, con propria ordinanza, ha prorogato la sospensione della didattica in presenza per tutte le scuole del comune, fino alle festività natalizie, ovvero fino al 22 dicembre compreso, fatta salva la possibilità di garantire le attività in presenza per gli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali e, qualora ritenuto opportuno dai dirigenti scolastici, la possibilità di attivare laboratori in presenza, nel rispetto delle misure di distanziamento e prevenzione previste dalla normativa anticovid. Pertanto, le attività in presenza riprenderanno giorno 7 gennaio 2021.

 


«Una decisione assunta non certo a cuor leggero - ha spiegato il sindaco - ma dopo aver consultato i dirigenti scolastici e i rispettivi consigli di istituto, tutti concordi nel prorogare la sospensione della didattica in presenza. Anche il Consiglio comunale, nella seduta dello scorso 30 novembre, ha approvato all'unanimità un ordine del giorno con cui mi chiede di prorogare la sospensione delle attività didattiche in presenza fino al 22 dicembre. Il diritto alla salute e quello allo studio sono diritti riconosciuti dalla nostra costituzione e qualsiasi provvedimento deve garantire il rispetto e l'esercizio di entrambi. Dobbiamo essere attenti e responsabili se vogliamo tornare in tempi brevi alla normalità». 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio