Sorical, il nuovo corso di Calabretta: «Daremo risposte ai calabresi»

VIDEO | Il commissario è già al lavoro per risollevare le sorti della società idrica: «Qui validi professionisti, vogliamo una rete efficiente»

14
di Daniela  Amatruda
8 settembre 2020
12:10

Spetta al nuovo commissario della Sorical, Cataldo Calabretta, riuscire a ridare nuova linfa ad una società che soffre ormai da anni di una grave crisi economica. È di pochi giorni fa la nomina per l’incarico al vertice della società che gestisce la rete idrica calabrese e che è in liquidazione dal 2012. Vicino al leader della Lega Matteo Salvini, prende il posto di Luigi Incarnato ed è stato indicato dalla Regione Calabria che è socio di maggioranza della società.

 


«Ho trovato una società – ha detto Cataldo Calabretta, commissario liquidatore Sorical - che purtroppo versa in una crisi finanziaria che va avanti da tanti anni con uno stato di liquidazione iniziato nel 2012. Nonostante tutto però ho avuto modo di percepire che vi è un comparto societario molto attivo con validi dirigenti e professionisti che lavorano costantemente per evitare che vi siano dei disservizi nell’intera regione. Le criticità sono numerose soprattutto a causa dei comuni morosi che da tanti anni non pagano il servizio. Io cercherò, anche nel breve periodo, di poter dare delle risposte concrete ai cittadini calabresi». 

 

Avvocato e docente universitario di diritto dell’informazione, Calabretta è già a lavoro per «avviare una nuova fase progettuale con la Regione Calabria affinché la rete idrica sia efficiente ed efficace».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio