Le indagini

Caso Soumahoro, la suocera indagata per malversazione nell’inchiesta sulle coop che si occupano di migranti

Marie Therese Mukamitsindo è finita in un procedimento della procura di Latina. Secondo quanto appreso da Ansa, il parlamentare eletto con Alleanza Verdi e Sinistra non risulterebbe indagato

 

84
di Redazione
23 novembre 2022
19:30
Aboubakar Soumahoro
Aboubakar Soumahoro

La procura di Latina ha aperto un’indagine per malversazione nei confronti di Marie Therese Mukamitsindo, la suocera del deputato di Alleanza Verdi e Sinistra Aboubakar Soumahoro. Il caso è quello della gestione di due cooperative, Karibu e Consorzio Aid, che si occupano di migranti.

I magistrati laziali indagano su presunti mancati pagamenti dei lavoratori e delle loro condizioni di assistenza denunciati dal sindacato Uiltucs. L’anziana è coinvolta nella vicenda insieme alla moglie di Soumahoro, Liliane Murekatete.


Il fascicolo della procura, secondo quanto riportato da Ansa, è stato aperto per l'ipotesi di malversazione. Il parlamentare ed ex sindacalista non è invece iscritto nel registro degli indagati. Stando a quanto ha appreso l’agenzia di stampa, le indagini andrebbero avanti da mesi attraverso accertamenti dell'Ispettorato nazionale del lavoro (Inl) sulle cooperative riconducibili alle due donne.

Lo hanno confermato all'agenzia fonti dello stesso Ispettorato, precisando che gli atti sono «in via di conclusione» e le ispezioni sono state avviate «in base alle denunce di alcuni lavoratori».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top