Emergenza pandemia

Covid, in Italia il virus rialza la testa: crescono i positivi nelle regioni del nord-est

Cluster nella zona delle terme di Padova dove sono 110 i casi registrati nelle ultime ore. In Friuli, salgono a 140 i casi dopo le proteste no-green pass

98
di Redazione
4 novembre 2021
07:47

Cresce l'allarme contagi da Covid nelle regioni del Nord-Est. Nel Fvg, il focolaio scoperto dopo le manifestazioni anti pass continua ad aumentare: dai 93 casi positivi di tre giorni fa, ieri eravamo a 140. Cresce anche il cluster nella zona termale padovana: 110 i casi attuali. Allarme in Alto Adige per il balzo dei contagiati (196) e un decesso. Alla Scala un positivo nell'orchestra fa saltare i concerti di Barenboim.

A Bolzano un caso in consiglio -«Con un solo consigliere contagiato, perché solo uno l'ha dichiarato, non si può parlare di focolaio in consiglio comunale». Così il sindaco di Bolzano, Renzo Caramaschi, commenta le notizie di stampa secondo le quali nell'assemblea comunale sono stati registrati quattro casi di positività al Covid. Al momento, infatti, solo Marco Galateo, capogruppo di Fratelli d'Italia, ha dichiarato pubblicamente di aver contratto il virus. Degli altri non si sa nulla di ufficiale. Il contagio sarebbe avvenuto in occasione di una festa privata alla quale hanno partecipato e per uno si sarebbe anche reso necessario il ricovero in ospedale


All'estero

In Germania si contano 194 morti per il Covid - erano 80 una settimana fa - nella 'pandemia dei non vaccinati' denunciata dal ministro della Salute Spahn. Nuovo record di vittime in Russia: 1.189 in un giorno.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top