Verso la nascita di un nuovo corso di laurea in Medicina globale, focus a LaC Salute

VIDEO | Il progetto è frutto della sinergia tra Arpacal e Università Magna Graecia di Catanzaro. Appuntamento sabato alle 15.30 su LaC Tv

111
di Redazione
15 gennaio 2021
16:54

Da qualche settimana sono state gettate le basi per la nascita di un nuovo corso di laurea multidisciplinare, unico in Italia, frutto della sinergia tra Università Magna Graecia di Catanzaro e Arpacal. “One health” si chiamerà, ovvero “una salute”. Si tratta di medicina globale, frutto dell’integrazione tra medicina umana, medicina animale e medicina ambientale.

Si parlerà di questo nella nuova puntata di LaC Salute, la rubrica curata da Rossella Galati, insieme al direttore generale dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente, Domenico Pappaterra, al direttore scientifico, Michelangelo Iannone, e a Paola Roncada, docente di malattie infettive degli animali all’ateneo catanzarese e presidente della società italiana di proteomica, e Domenico Britti, presidente della scuola di farmacia e nutraceutica della stessa università.


Durante la trasmissione verrà messa in risalto la finalità del corso One Health che formerà professionisti in grado di strutturare un approccio unico a problemi complessi nel monitoraggio, nella sorveglianza, nella diagnosi, nella prevenzione e nel controllo delle malattie umane ed animali, progettando flussi tecnico-sanitari in grado di migliorare la sanità pubblica territoriale. Appuntamento sabato e domenica alle 15.30 su LaC Tv canale 19.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio