Cosenza Calcio, le speranze per la salvezza passano anche dai gol di Gliozzi

VIDEO | Dopo un avvio difficile l'attaccante nato a Siderno è il capocannoniere dei lupi con 7 centri all'attivo. Attende ora la prossima partita contro l'Ascoli per continuare la striscia positiva

32
di Francesco Spina
26 marzo 2021
11:06

Le critiche nel calcio sono all’ordine del giorno, basta una sconfitta e magari una prestazione negativa per finire sul taccuino con un bel 4 in pagella, ma nello stesso momento per spazzare via le critiche e magari beccarti un bel 7 non ci vuole molto, o meglio, se ad esempio di mestiere fai l’attaccante basta un gol e tutto passa.

Ettore Gliozzi, punta del Cosenza, nato a Siderno nel 1995, di critiche ne ha ricevute parecchie, in modo particolare ad inizio stagione. L’esordio in B, dell’attaccante sidernese non è stato certamente dei migliori: tante prestazioni opache, alcune occasioni sprecate e anche qualche panchina di troppo. Ma soprattutto poche reti. Il primo gol con la maglia del Cosenza arriva alla quinta giornata, al Marulla si gioca contro il Lecce e Gliozzi mette la sua firma nell’1 a 1 dei lupi. Il secondo centro arriva alla dodicesima giornata: il Cosenza, in trasferta ad Ascoli, strapazza i padroni di casa, vincendo per 3 a 0.


Da lì in poi, però, le difficoltà sembrano aumentare: 7 giornate a secco, ed anche due panchine, prima della bella prestazione coronata dal gol nella vittoria dei lupi per 2 a 1 in casa della Virtus Entella: era la ventesima giornata e da quella partita in poi qualcosa si sblocca in Ettore Gliozzi.

Tanto sacrifico a servizio della squadra ed ancora in gol contro il Lecce: ma questa volta, dopo il momentaneo vantaggio, per i rossoblù arriva una sconfitta per 3 a 1.Alla venticinquesima giornata, l’attaccante mette la sua zampata contro il Chievo: un gol in mischia che vale 3 punti, nel primo successo al Marulla dei rossoblù. Poi due reti consecutive e due punti contro Vicenza e Reggiana.Un totale di 7 gol, che fanno dell’attaccante di Siderno il capocannoniere del Cosenza, allontanano (per il momento) le critiche e soprattutto danno fiducia ai lupi: le speranze salvezza sono affidate a tanti fattori ma anche ai gol di Ettore Gliozzi. L’Ascoli, prossimo avversario del Cosenza è avvisato.  

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top