Qui squali

Crotone, Marino con il Monza vara la difesa a 4: «Non dobbiamo dare l’iniziativa agli avversari»

Contro i brianzoli il tecnico dovrà fare i conti con le assenze per infortuni o squalifiche. In difesa non ci sarà Mogos, al suo posto uno fra Molina o Nedelcearu

di Redazione
6 novembre 2021
20:08

Alla vigilia della gara interna contro il Monza, in programma domani alle 16.15, in conferenza stampa mister Pasquale Marino è intervenuto sulla situazione della squadra, che guida da poco più di una settimana e, per farlo, ha fatto un passo indietro partendo dalla partita di Frosinone, persa dai suoi 2-1: «A Frosinone ho avuto comunque sensazioni positive – ha affermato Marino – abbiamo rischiato poco, anzi nel secondo tempo abbiamo avuto più occasioni degli avversari. Purtroppo abbiamo preso gol e ciò dipende dai nostri errori determinati anche dal periodo negativo. Dobbiamo evitare certi episodi».

L’allenatore dei pitagorici ha parlato del prossimo avversario, il Monza allenato dall’ex allenatore degli squali Giovanni Stroppa: «Dobbiamo essere bravi perché è una squadra di qualità.  Dobbiamo cercare di giocare, fare la partita e non dare l’iniziativa agli avversari che sono più bravi di noi nel palleggio».


Marino dovrà fare i conti con l’infermeria e scuramente – come confermato dallo stesso tecnico – non sarà della partita il difensore Mogos, al suo posto l’allenatore si affiderà ad uno fra Nedelcearu o Molina: «Sicuramente giocheremo a quattro dietro – ha affermato -. Dobbiamo lavorare e basta, senza guardare partite e classifiche».

I convocati

Crotone: 1 Festa, 3 Cuomo, 5 Visentini, 6 Mondonico, 7 Vulici, 9 Mulattieri, 11 Juwara, 13 Contini, 15 Donsah, 17 Molina, 18 Oddei, 19 Canestrelli, 20 Rojas, 21 Zanellato, 22 Saro, 23 Giannotti, 27 Nedelcearu, 28 Borello, 29 Sala, 30 Paz, 73 D’Aprile, 99 Marici. Indisponibili: Mogos, Benali, Estevez, Schirò. Squalificato: Kargbo.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top