Argomento: CASIGNANA

Non ottiene l’alloggio popolare: 32enne minaccia di uccidere i figli Cronaca
È accaduto a Casignana, nella Locride. Samil Faddal, 32 anni, algerino, per protestare contro la mancata assegnazione di un alloggio popolare è salito sul tetto del Municipio insieme ai suoi due figli minacciando di buttarsi nel vuoto insieme a loro
di Redazione
Condividi