Argomento: FESTIVAL DI SPOLETO

Il dottor Pasquano e Oliverio L'editoriale del direttore

La difesa del governatore appare fuorviante rispetto al problema politico che pone la vicenda. Per una volta, dunque, lasciamo perdere i risvolti penali. Era giusto e utile spendere 100mila euro per finanziare un evento di costume, con l’obiettivo di promuovere la Regione? Un evento, tra l’altro, nel quale protagonista non era la Calabria ma il suo presidente? Il nocciolo della vicenda sta tutto dentro questo paradosso

di Pasquale Motta
106 condivisioni
Anche chi ha incassato i 100mila euro ammette: «La Regione non ha partecipato al festival» Cronaca

Hdrà, la società romana che ha venduto il pacchetto “tutto compreso” al governatore Mario Oliverio, si allinea a quanto già dichiarato dal sindaco di Spoleto e precisa che la kermesse culturale si limita a fare da cornice al suo format. L’unico che si ostina a dire che la Calabria è entrata dalla porta principale dell’importante evento umbro è proprio il presidente

di Enrico De Girolamo
80 condivisioni