Argomento: GUIDO LONGO

Da sinistra in alto, Belcastro, Longo e Spirlì L'editoriale del direttore

Non parla il neo commissario, accolto come salvatore della patria all’indomani della titanica figura di cacca del Governo e di Cotticelli, il folcloristico generale della Benemerita predecessore dell’attuale commissario. Non parla il delegato regionale all’emergenza covid. Il quale sfugge da giorni alla richiesta di una nostra intervista. E, poi c’è lui, il Presidente ff, il quale spara sciocchezze a raffica che poi è costretto a smentire nel giro di pochi minuti

di Pasquale Motta
1458 condivisioni