Argomento: MOBILITA

Sibari-Roma, Trenitalia dice no al Frecciargento ma ha già investito sui bus Economia e Lavoro

I rapporti costi-benefici sembrano stridere con le potenzialità di un territorio che produce il 60% del Pil calabrese e dove gravita un'utenza di oltre 200mila persone. Nella Sibaritide l'affaire mobilità sembrerebbe tutto in perdita: dalle strade agli aeroporti finendo, oggi, persino alle ferrovie. Resistono solo le autolinee dove Trenitalia ha addirittura investito

di Marco  Lefosse
1440 condivisioni