Argomento: PORTO SALVO - Pagina 3

Il suo bimbo salvo dal fuoco della mafia. La storia di Stefania, una madre coraggiosa Cronaca

VIDEO | Ai nostri microfoni la madre del piccolo Antonino Laganà, ferito alla testa a soli 3 anni da un proiettile nel giugno 2008 a Melito Porto Salvo. Da lì l’inizio di un incubo. I danni per il bambino sono stati permanenti ma la sua famiglia non ha mai smesso di lottare per ottenere verità e giustizia

di Angela  Panzera
1156 condivisioni
Ponte Allaro Ambiente

VIDEO | Nella Locride, rimane alta l’attenzione sul ponte Allaro lungo la statale 106, nel cui cantiere sono ripresi i lavori di ricostruzione della carreggiata crollata in seguito all’alluvione del 2015

di Redazione
27 condivisioni
Massacrata di botte dal compagno ora teme per la sua vita e per quella dei figli Cronaca

VIDEO-INTERVISTA | Lividi sul braccio, morsi sulla schiena e sulle gambe, graffi e un grave trauma facciale. Ai nostri microfoni il dramma di una donna reggina ricoverata all’ospedale di Melito Porto Salvo perché sarebbe stata violentemente malmenata, anche con una mazza da baseball, dal compagno di 74 anni

di Angela  Panzera
167 condivisioni
Stuprarono una ragazzina di 13 anni. Condannato il branco di Melito Cronaca

Pene severe per il figlio del boss, Giovanni Iamonte e per l'ex fidanzato della vittima, Davide Schimizzi, ritenuti i soggetti maggiormente coinvolti nell'assurda vicenda di violenza, oggi i soli ai domiciliari (tutti gli altri sono stati scarcerati). Assolti Principato e Benedetto

di Consolato Minniti
156 condivisioni
Violenza Cronaca

VIDEO | Il pm reggino Ponzetta ha richiesto al Tribunale 15 anni di carcere per Giovanni Iamonte, figlio del boss Remingo, e 16 anni e sei mesi per Davide Schimizzi, il fidanzato della giovane all'epoca dei fatti. Tra le accuse: violenza sessuale di gruppo aggravata, atti persecutori e detenzione di materiale pedopornografico. La sentenza è attesa entro la fine dell'anno

di Angela  Panzera
525 condivisioni