Argomento: REFERENDUM - Pagina 4

Ricadi, Capo Vaticano Giuseppe Baglivo
Il referendum per aggiungere Capo Vaticano al nome del comune si trasforma nell’occasione per esprimere il proprio dissenso nei confronti dell’amministrazione comunale e del consigliere regionale Mirabello per la mancata risoluzione dei problemi che investono il territorio
di Giuseppe Baglivo
Condividi
Cosenza, Pedace Pasquale Motta
La notizia positiva arriva dalla montagna ai piedi della Sila, alle porte di Cosenza, nasce un nuovo comune: Casali del Manco. La notizia negativa, invece, arriva dal mare, e non a causa di nuove invasioni turche o saracene, ma a causa degli indigeni. A Ricadi, infatti, è successo l'imprevedibile, ha perso il Sì
di Pasquale Motta
Condividi
Verso una grande Presila
Tg Politica
Dice “No” al referendum solo Spezzano Piccolo. Sì, invece, di Casole Bruzio, Trenta, Pedace e Serra Pedace. Questo l’esito del voto sulla nascita di un solo grande Comune nella Presila cosentina.
di Redazione
Condividi
Referendum, Ricadi dice no al cambio di denominazione Politica
Clamoroso risultato referendario nel paese vibonese chiamato oggi alle urne per decidere sul cambio di denominazione in Ricadi – Capo Vaticano. Per 86 voti di differenza vince il No. Mirabello: «Il mio comune ha perso una grande occasione»
di Redazione
Condividi
Il giorno dei referendum in Calabria
Tg Politica
Nella Presila si sceglie se fondere cinque enti, mentre a Ricadi se cambiare denominazione del Comune aggiungendo Capo Vaticano
Condividi
Referendum, urne aperte a Ricadi e nella Presila Politica
Trenta, Casole Bruzio, Pedace, Serra Pedace e Spezzano Piccolo saranno chiamati a decidere sulla fusione dei cinque comuni. A Ricadi invece consultazione incentrata sul cambio della denominazione del paese vibonese in Ricadi – Capo Vaticano
di Redazione
Condividi
Susanna Camusso Economia e Lavoro
È quanto si legge in una nota firmata da Sinistra Italiana che ha incontrato anche i segretari regionali e territoriali della Cgil per discutere sulle modalità di impostazione della campagna referendaria e sulle iniziative messe in campo
Condividi