Argomento: SINDACO REGGIO

Uno dei messaggi postati Cronaca

Una tempesta social di insulti sgrammaticati si è abbattuta sul sindaco di Reggio, colpevole per molti studenti di non aver emanato prima l'ordinanza di chiusura delle scuole. Il primo cittadino ne ha approfittato per fare una lezione di educazione civica diretta ai suoi detrattori, invitando i ragazzi a studiare con più diligenza per evitare gli strafalcioni presenti nei messaggi 

di Angela  Panzera
113 condivisioni