Ad Aiello Calabro l'albero di Natale realizzato con 4mila bottiglie di plastica

L'iniziativa è stata realizzata dalla Pro Loco presieduta da Marco Cino: «Un progetto creativo che ha coinvolto tutta la popolazione»

262
di Salvatore Bruno
20 dicembre 2019
13:40

Svetta in Piazza Municipio ad Aiello Calabro, un meraviglioso albero di Natale dell’altezza di oltre sette metri, illuminato all’interno in modo da creare un meraviglioso gioco di luci e realizzato recuperando oltre 4mila bottiglie di plastica, sull’esempio di molte città d’Europa. Il progetto, pensato e realizzato dalla Proloco di Aiello Calabro, ha coinvolto tutta la cittadinanza, per dare un tocco di ecologia alle festività e sensibilizzare tutti verso il riciclo e la preservazione dell’ambiente. «Il progetto denominato Riciclando, Addobbando, Illuminando è partito alla fine del mese di ottobre – ha affermato Marco Cino, presidente della Proloco di Aiello Calabro – con l’idea di dare al Natale un significato anche etico, puntando al riciclo delle bottiglie di plastica che sono una delle principali fonti di inquinamento dell’ambiente. Siamo più che soddisfatti del risultato che siamo riusciti ad ottenere e visto le numerose bottiglie di plastica recuperate sono state preparate, utilizzando la parte finale delle bottiglie, dei petali di fiori che andranno a completale le luminarie del centro storico di Aiello Calabro. Abbiamo dimostrato - ha concluso Marco Cino - che con un po’ di fantasia si può dare nuova vita ai materiali. E lo si può fare stando insieme, collaborando e insegnando così ai ragazzi l’arte del riciclo. L’intera comunità ha contribuito per la realizzazione di questo progetto e spero che il prossimo anno tutto il paese possa essere decorato grazie al riciclo creativo».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio