Ato Cosenza, nominato il nuovo commissario: deciderà il sito dell'Ecodistretto

Si tratta di Ida Cozza, ingegnere esperta di gestione dei rifiuti, dovrà indicare dove costruire l'impianto e le discariche a servizio. Intanto nel pomeriggio in Prefettura si discuteranno le misure da adottare per superare l'attuale emergenza

200
di Salvatore Bruno
5 dicembre 2019
09:04

L'Assessorato regionale all'Ambiente ha conferito a Ida Cozza, 49 anni, ingegnere esperta nella gestione dei rifiuti, la nomina di commissario ad acta dell'Ato 1 Cosenza, per l'individuazione dei siti in cui allocare l'Ecodistretto della provincia e le discariche a servizio. Si tratta di un primo passo verso lo sblocco dell'impasse in cui l'Ambito Territoriale Ottimale presieduto da Marcello Manna, era precipitato per l'impossibilità di arrivare ad un accordo condiviso tra i sindaci della provincia bruzia proprio sul luogo in cui costruire gli impianti, necessari per arrivare ad un'autonoma gestione del ciclo dei rifiuti. Intanto per questo pomeriggio alle 15,30 è convocata in Prefettura a Cosenza una riunione in cui bisognerà discutere e decidere le misure da adottare per superare l'emergenza determinata dalla saturazione della discarica di Cassano e dal conseguente blocco della raccolta della spazzatura che si sta pericolosamente accumulando nelle strade.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio