L'Ato Cosenza diffida il sindaco di Cassano: «Riaprite quella discarica»

INTERVISTA | Il primo cittadino incalzato a ottemperare all'ordinanza della Regione con cui è stato disposto l'ampliamento dell'impianto

6
di Salvatore Bruno
26 novembre 2019
15:38

L'Ato Cosenza ha inviato una diffida al sindaco di Cassano Gianni Papasso, affinché ottemperi all'ordinanza della Regione, con la quale è stato disposto l'ampliamento della locale discarica per ulteriori 30 mila metri cubi, in modo da consentire all'impianto di ricevere ancora il conferimento degli scarti provenienti da parte della provincia, compreso il capoluogo bruzio, destinato altrimenti a causare il blocco della raccolta dei rifiuti con tutte le conseguenze sotto il profilo ambientale e dell'ordine pubblico. Inoltre dal primo gennaio cesserà di avere effetto la delega alla Regione per l'anticipazione delle somme da versari ai gestori degli impianti: tradotto in soldoni i comuni dovranno sbrigarsela da soli, compresi quelli in dissesto e predissesto. Ai nostri microfoni il presidente dell'Ato e sindaco di Rende, Marcello Manna

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio