CLOACA MAXIMA | Blitz dei carabinieri al depuratore di Rende (VIDEO)

Sigilli all'impianto di contrada Coda di Volpe. Contestati reati ambientali ed emesse sei misure cautealri
di Salvatore Bruno
2 febbraio 2018
07:00
Blitz al depuratore di Rende
Blitz al depuratore di Rende

E' in corso un'operazione di contrasto ai reati ambientali ddei carabinieri forestali, coadiuvati dai militari della compagnia di Cosenza. Poco prima dell'alba le forze dell'ordne sono giunte all'impianto di depurazione di contrada Coda di Volpe nella zona industriale di Rende per mettere i sigilli. Secondo quanto si è appreso sarebbe in corso anche la notifica di alcune misure restrittive.


I dettagli dell'operazione Cloaca maxima

L’operazione, che prende il nome di “Cloaca Maxima”, ha portato al sequestro del depuratore consortile Valle Crati di Rende. Sei le misure cautelari emesse.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top