Cassano, riapre la discarica: scongiurata l'emergenza ambientale

VIDEO | Trovato l'accordo per l'immediata ripresa dei conferimenti. Si sblocca la filiera della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti

28
di Salvatore Bruno
12 settembre 2019
19:30

A margine della riunione tecnica presieduta a Cosenza dal Prefetto Paola Galeone, si è trovata la quadra per riaprire con immediatezza la discarica di contrada Silva a Cassano allo Jonio. Potranno così riprendere i conferimenti della frazione indifferenziata dei rifiuti raccolti nel cosentino, nel limite massimo di 280 tonnellate al giorno, per come stabilito nell'accordo raggiunto tra l'assessore regionale Antonietta Rizzo e gli agricoltori della sibaritide, i quali, preoccupati per le possibili conseguenze ambientali determinate dall'ampliamento dell'impianto, nei giorni scorsi avevano bloccato la strada di accesso alla piattaforma.

Adesso i nuovi ecodistretti

Per scongiurare una nuova emergenza adesso gli Ato, organismi cui è demandata la gestione del ciclo dei rifiuti, dovranno proseguire a ritmo serrato nella individuazione del sito in cui costruire l'ecodistretto, uno per ogni provincia, e nel completare le pratiche per la messa in esercizio delle discariche a servizio dell'ecodistretto stesso. A margine della riunone svoltasi in Prefettura abbiamo intervistato l'assessore regionale

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio