Chiude la discarica di Celico, Oliverio sospende l'autorizzazione (VIDEO)

Accolta l'istanza delle popolazioni presilane, presentata al presidente della regione attraverso i sindaci del territorio. Si lavora per il ritiro definitivo dell'Aia

di Salvatore Bruno
20 giugno 2017
19:38

Il presidente della Regione Mario Oliverio, accogliendo le istanze dei sindaci e dei cittadini dei comuni presilani ha deciso di sospendere l’Autorizzazione Integrata Ambientale alla discarica di Celico.

 


Questo significa che, per il momento, l’impianto resterà chiuso e non vi potrà essere sversato alcun tipo di rifiuto. La notizia è stata resa pubblica nel corso di un incontro organizzato nella villetta di Via Cona a Casole Bruzio, dove si erano radunati gli abitanti dei diversi comuni adiacenti la discarica.

 

Nel pomeriggio una delegazione dei comitati è stata ricevuta a Catanzaro dal governatore, con il quale è stato raggiunto l’accordo per la sospensione dell’Aia. Inoltre nelle prossime settimane, Oliverio valuterà, insieme ai tecnici regionali, se vi siano le condizioni per ritirare definitivamente l’autorizzazione.

 

Come si ricorderà 13 consigli comunali avevano chiesto la chiusura della discarica, incompatibile con il contesto ambientale rappresentato dall’altopiano silano e dal Parco Nazionale.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top